FANDOM


Talpa Ricostruita Sprite - Mother 3 Attenzione!
Questo articolo è attualmente in costruzione. Ci scusiamo di ciò e speriamo di poter inserire al più presto le informazioni mancanti.
Mother 3
マザースリー
MOTHER 3
Mother 3 box
Sviluppatore: Brownie Brown, HAL Laboratory, Nintendo
Editore: Nintendo
Console: GameBoy Advance, Virtual console (Wii U)
Classificazione per età: 2006
CEROAold CERO: Per tutte le età
2015
CEROAnew CERO: A
Data di Pubblicazione: GameBoy Advance

Jap 20 aprile 2006
Wii U
Jap 17 Dicembre 2015

Formati disponibili: Cartuccia GBA Cartuccia per GameBoy Advance,
Download digitale
Preceduto da: Mother 1+2 (in ordine di uscita), EarthBound (in oridine cronologico)

Mother 3, spesso reso graficamente come M⬤THER 3 è il terzo e ultimo capitolo della serie Mother, sviluppato da HAL Laboratory, Inc., Nintendo e Brownie Brown e pubblicato da Nintendo per Game Boy Advance il 20 aprile 2006, e attualmente è stato rilasciato solo in Giappone. È stato progettato e diretto da Shigesato Itoi, con le musiche di Shōgo Sakai. Mother 3 racconta la storia di Lucas, un ragazzino, e dei suoi amici che viaggiano nelle Nowhere Island per salvare le isole da un esercito invasore e dal suo leader, che hanno introdotto nuove tecnologie e infrastrutture per le isole.

Fino alla sua uscita, il gioco è rimasto vicino alla cima della lista dei giochi più ricercati di Famitsu. Subito prima della sua uscita, Mother 3 era il gioco più ricercato in Giappone secondo Weekly Famitsu.

Il titolo è iniziato come un progetto intitolato "EarthBound 64", diretto sequel di EarthBound, per il Super Nintendo Entertainment System. EarthBound 64 era in sviluppo per molti anni prima che il progetto fosse terminato il 21 agosto 2000, in parte a causa del fallimento commerciale del Nintendo 64 Disk Drive e a causa dell'inesperienza degli sviluppatori nell'ambito dei giochi 3D. Mother 3 è stato annunciato nel giugno 2003 durante uno spot televisivo di Mother 1 + 2. Sebbene lo stato del suo sviluppo siano stati tenuti segreti, è stato reso noto che EarthBound 64 è stato rielaborato in Mother 3. È stato rilasciato per la console virtuale Wii U il 17 dicembre 2015, solo in Giappone.

Nel 2006, il creatore della serie EarthBound, Shigesato Itoi, dichiarò che non c'erano piani per ulteriori serie della serie Mother, e poiché nessuna versione ufficiale in inglese è stata annunciata, una traduzione di fan è stata sviluppata e rilasciata il 17 ottobre 2008.

Gameplay

Mother 3 inizia in modo molto diverso dai primi due giochi di Mother, così com'è suddiviso in otto diversi capitoli, simili a Dragon Quest IV e StarTropics. Invece di concentrarsi su un gruppo di bambini, racconta la storia e le avventure di Lucas e della sua famiglia, e la storia cambia prospettiva in ogni capitolo. Ad esempio, la prima metà del gioco è giocata con Flint, Duster e Salsa, ma il resto del gioco è giocato come Lucas.

Anche le isole Nowhere cambiano drasticamente a causa dell'influenza dell'esercito Pigmask, trasformandosi da una semplice società rurale a bassa tecnologia a un'infrastruttura più moderna del ventunesimo secolo simile ai primi due giochi di Mother (da qui il tema del gioco della natura vs. tecnologia). Il gioco presenta anche una prospettiva di RPG più tradizionale, invece della proiezione obliqua usata nei primi due giochi.

Ancora una volta, il gioco mantiene il sistema di battaglia in stile Dragon Quest (anche se questa volta a un ritmo molto più veloce), ma Mother 3 aggiunge una svolta in più grazie al sistema combo musicale. A seconda del modo in cui il giocatore preme il pulsante A in sincronia con il "tema" del nemico principale, può eseguire fino a 16 colpi di combo dannose sui nemici del gioco.

Il gioco ha anche un'opzione che consente al giocatore di praticare le combo musicali sui nemici che hanno già combattuto, una volta ottenuto un determinato oggetto. I tempi possono anche essere più facilmente uditi sotto forma di "battito cardiaco" quando il nemico è addormentato. I nemici sono ancora visibili sul campo e possono ancora essere avvicinati da dietro per un attacco a sorpresa (insieme ai dettagli extra aggiunti di vedere dietro un nemico). Il gioco conserva anche gli odometri rotanti del punto d'impatto (abbreviato come HP) e punti psichici (abbreviato in PP) del gioco precedente, consentendo al giocatore di guarire prima che il segnalino torni a zero.

In Mother 3, l'odometro del punto di impatto scorre più lentamente rispetto al gioco precedente e può essere ulteriormente rallentato difendendo - tuttavia, a differenza di EarthBound, i personaggi continueranno a collassare se il loro contachilometri raggiunge il punto zero. Un'altra nuova aggiunta è la capacità di correre, tenendo premuto il pulsante B il giocatore non solo può raggiungere le aree più velocemente, ma anche distruggere oggetti fragili e stordire i nemici significativamente più deboli del party, sostituendo l'abilità del gioco precedente di sconfiggere istantaneamente i deboli nemici senza entrare in battaglia. Anche Madre 3 abbandona il gioco per telefono in favore di Save Frogs, che sono abbondanti e appaiono in varie aree del gioco. La valuta, che non entra in gioco fino al Capitolo 4, si presenta sotto forma di Dragon Power (abbreviato in DP), che il giocatore può depositare o trasferire da Save Frogs.

Trama

Blocco Stradale Sprite - Mother 3 Attenzione!
Questa sezione contiene informazioni sulla trama!
Talpa Ricostruita Sprite - Mother 3 Attenzione!
Questo articolo è attualmente in costruzione. Ci scusiamo di ciò e speriamo di poter inserire al più presto le informazioni mancanti.
A differenza dei primi due giochi, i personaggi principali non sono più un gruppo di bambini. Alcuni capitoli infatti, mettono personaggi completamente diversi dal ruolo del protagonista. In un capitolo il giocatore controlla un ladro zoppicante di nome Duster, in un altro capitolo il personaggio principale è una scimmia il cui nome è Salsa, la quale subisce abusi da un ricco mercante di nome Fassad. L'unico personaggio bambino che il giocatore deve controllare è Lucas, che ha circa dieci anni nei primi tre capitoli e tredici anni per il resto del gioco. Altri personaggi controllabili includono Kumatora, una principessa dal carattere molto maschile, Flint, un'uomo di mezza età vestito da cowboy , il quale è anche il padre di Lucas, e il cane di Lucas, Boney.

Mother 3 è ambientata nelle Nowhere Island (Traducibile in Isole di Nessun Luogo), molti anni dopo EarthBound. La quale è stata invasa dell'esercito Pigmask, che prende il nome dalle uniformi, che ricordano i maiali, e il suo capo, Porky Minch, il "Re dei maiali". Costruiscono lentamente uno stato militare, mentre sperimentano la flora e la fauna del territorio e introducono nuove tecnologie e infrastrutture per l'isola. I vari capitoli raccontano la vita di Lucas, della sua famiglia e dei suoi amici, che si riuniscono per liberare le Nowhere Island dell'Esercito dei Pigmask.

Il gioco si apre con Flint, che, dopo un incendio nella foresta, scopre che sua moglie Hinawa e i suoi figli Lucas e Claus non sono ancora tornati nel villaggio. Quindi decide di cercarli con l'aiuto del suo cane, Boney e Duster, il ladro del villaggio. Ben presto scopre che sua moglie è morta, lasciandolo a crescere i suoi figli. Dopo che Claus è scomparso per uccidere il Drago che ha ucciso sua madre, Flint, con l'aiuto di Alec, il padre di Hinawa, vanno a cercarlo. Alla fine, Claus perse la battaglia e, presumibilmente, fu ucciso. Flint non riuscì mai a trovare il corpo.

Da qui, Duster andrà nel Osohe Castle sotto l'ordine di suo padre Wess a trovare l'Egg of Light. Duster acquista il serpente della corda per aiutarlo a superare le lacune nel castello. Lungo la strada, Duster e Wess incontrano Kumatora. Dopo aver fermato diversi Pigmask, il terzetto viene espulso dal castello e Duster perde la memoria. Si unirà più tardi al gruppo musicale DCMC come bassista.

In assenza di Duster, l'Esercito Pigmask si trasferisce nel Tazmily Village e, con l'aiuto di Fassad e della sua scimmia abusata Salsa, aiutano a modernizzare la città con nuove infrastrutture e "Happy Boxes", le quali sono simili alle TV. Usano le scatole della felicità principalmente per corrompere gli abitanti di Tazmily e rendono più facile il loro compito di stabilire l'autorità. Salsa viene infine salvata da Kumatora, Wess e Lucas.

Alla fine Wess scopre il posto in cui si trovava Duster e chiede a Lucas di confermare le voci secondo cui è entrato a far parte degli DCMC e di rispondere tramite un piccione viaggiatore. Con l'aiuto di Kumatora (travestita da cameriera), Lucas e Boney trovano Duster e i quattro membri della band a Thunder Tower.

Dopo aver distrutto la torre, Fassad cerca di fermarli, ma cade dalla torre. Poco dopo, un aereo arriva con il Masked Man all'interno. Lo spolverino afferra il velivolo con il serpente della corda e il partito si aggrappa alla vita cara mentre la nave vola via. Il serpente corda non può resistere per sempre, e la festa cade dall'aereo.

Lucas si sveglia in un campo pieno di girasoli. Dopo aver trovato Boney, vede sua madre, Hinawa. Dopo averla cacciata dal bordo di una scogliera, ritorna giù a Tazmily Village, dove Wess e Alec lo riportano a casa e lo aiutano a guarire. Dopo aver salvato la Magypsy Ionia, Lucas e Boney scoprono i Seven Needles. Rimuovere i Seven Needles rilascerà un sigillo sul Dark Dragon, un essere che si trova al di sotto delle isole, che possiede una potenza inimmaginabile. Se finisse nelle mani sbagliate potrebbe distruggere le isole, mentre potrebbe guarire il mondo in buone mani. Il gruppo combatterà contro l'Esercito Pigmask per togliere le Seven Needles. Lucas e Boney si ritroverrano presto in un laboratorio di ingegneria genetica dove lavorano il Dr. Andonuts e altri scienziati. Tuttavia, la più pericolosa delle loro creazioni, l'Ultimate Chimera, è stato liberato. Dopo essere scappati, scoprono che Salsa e la sua ragazza Samba stanno cercando di fuggire dal laboratorio. Salsa, ricordando come Lucas ha aiutato a salvarlo da Fassad, disattiva l'Ultimate Chimera, aiutandolo a fuggire. Il gruppo si dirige verso la casa di uno dei Magypsy e incontra Kumatora, che si ricongiunge al gruppo. Con l'aiuto del Dr. Andonuts, Lucas riesce a rimuovere un'altra delle Seven Needles. Dopo aver lasciato la zona, Lucas e il suo gruppo incontreranno Okera, il Mole Cricket dal prologo del gioco. Sfida Lucas a un'altra partita e conduce la festa nella tana dove vivono i grilli di talpa. Dopo una battaglia facile, alla festa è permesso di viaggiare attraverso le caverne simili a labirinti che conducono su una montagna alta. Dopo aver risalito la montagna, il gruppo incontra il prossimo Magypsy, che ha permesso a un colonnello di maiale catturato, trasformato in un buon riposo in casa. Prima che Lucas abbia la possibilità di tirare l'ago dietro la casa di Magypsy, arriva l'uomo mascherato e tira l'ago.